Le news dell'aeroporto di Pisa

 

Share on Facebook Share on Twitter Share on Linked IN Delicious print pdf








L’Assemblea degli azionisti approva il Bilancio 2010 e delibera la distribuzione del dividendo di 0,13 euro ad azione, in aumento del 18,2% rispetto al 2009

29/04/2011
Pisa, 29 aprile 2011 - L’Assemblea straordinaria ed ordinaria degli azionisti di SAT (Società Aeroporto Toscano) Galileo Galilei S.p.A., che gestisce l’Aeroporto di Pisa, riunitasi in data odierna, ha approvato in prima convocazione il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2010, nei termini proposti dal Consiglio d’Amministrazione, già resi pubblici lo scorso 14 marzo.


Nel 2010 il traffico passeggeri dell’Aeroporto Galilei di Pisa ha mantenuto un trend di crescita positivo (+1,2% rispetto al 2009) registrando un nuovo record di traffico con 4.067.012 transiti. Questo importante risultato è stato raggiunto nonostante le numerose cancellazioni di voli per effetto della nube di ceneri del vulcano islandese Eyjafjallajökull nei mesi di aprile e maggio.

In sintesi, SAT ha chiuso l’esercizio 2010 con ricavi per oltre 70,6 milioni di euro, in crescita dell’13,6% rispetto all’esercizio precedente, un EBITDA di 12,6 milioni di euro in crescita del 17,6%, un EBIT di 6,8 milioni di euro in aumento del 10,6%, un Utile Ante Imposte pari a 6,5 milioni di euro in aumento dell’11,9% ed un Utile Netto pari a 3,5 milioni di euro in crescita del 13,5%. L’Indebitamento Finanziario Netto,  pari a 11 mila euro, è in forte miglioramento rispetto al 31 dicembre 2009, quando ammontava a 1,3 milioni di euro

L’assemblea degli azionisti ha, inoltre, approvato la proposta formulata dal Consiglio di Amministrazione in merito alla destinazione dell’utile d’esercizio, pari ad Euro 3.534.621, che prevede:

     (i) di accantonare il 5% dell’utile di esercizio a riserva legale per complessivi euro 176.731 euro;

    (ii) di destinare:

    a) a dividendo un totale di euro  1.281.800 euro pari ad euro 0,13 per ognuna delle     9.860.000 azioni ordinarie emesse alla data del 14 marzo 2011, data di approvazione del     progetto di bilancio;

    b) per i restanti euro 2.076.090 euro a riserva straordinaria in modo da garantire il cash-flow     disponibile per far fronte agli investimenti della Società;

    (iii) di mettere in pagamento il dividendo di euro 0,13 euro per azione, corrispondente alla cedola n. 5, a partire dal 26 maggio 2011, con data di “stacco” cedola in Borsa fissato al 23 maggio 2011.

Il bilancio dell’esercizio 2010 e la relazione sul Governo Societario saranno messi a disposizione del pubblico presso la sede della Società, presso Borsa Italiana S.p.A. e sarà consultabile nella sezione Investor Relations del sito internet della società www.pisa-airport.com, nei termini di legge. Il verbale dell’Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico con le medesime modalità.

L’Assemblea ha inoltre nominato Sindaci Effettivi Paolo Parrini ed Antonio Martini (tratti dalla lista presentata dall’azionista Comune di Pisa anche per conto dei Soci aderenti al patto parasociale) , Fabrizio Dendi (tratto dalla lista presentata dal azionista Finatan S.p.A.), Emanuela Fiammelli Volpi (nominata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti), Loredana Durano (nominata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze), che ha assunto, ai sensi di Statuto, la carica di Presidente del Collegio Sindacale. Sindaci supplenti sono stati nominati Alessandro Nundini  (tratto dalla lista presentata dall’azionista Provincia di Pisa anche per conto dei Soci aderenti al patto parasociale) e Maurizio Masini (tratto dalla lista presentata dal azionista Finatan S.p.A).

I profili professionali dei componenti il Collegio Sindacale sono reperibili sul sito internet della Società  all’indirizzo www.pisa-airport.com.

Sulla base delle informazioni fornite dagli interessati, a disposizione della Società, i componenti dell’organo di controllo risultano possedere i requisiti di indipendenza previsti dall’art. 148, comma 3, del Testo Unico.

In sede straordinaria, la medesima Assemblea degli Azionisti ha approvato la modifica dell’art. 3 (Oggetto Sociale) e dell’art. 15 (Consiglio di Amministrazione) dello Statuto Sociale.

* * *
Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Marco Forte, dichiara ai sensi del comma 2, articolo 154 bis, del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

* * *

Si allegano gli schemi di conto economico e situazione patrimoniale-finanziaria, il prospetto delle variazioni del patrimonio netto ed il rendiconto finanziario al 31 dicembre 2010

* * *

Società Aeroporto Toscano (S.A.T.) Galileo Galilei S.p.A.

Costituita nel 1978 su iniziativa della Regione Toscana, Società Aeroporto Toscano (S.A.T.) Galileo Galilei S.p.A. (“SAT”) gestisce, sulla base di una Convenzione quarantennale, l’aeroporto Galileo Galilei di Pisa, provvedendo alle infrastrutture aeroportuali e al loro sviluppo, e fornendo altresì servizi di “security” e di assistenza a terra (handling) ai vettori operanti sullo scalo. Dal 1997, SAT ha avviato una politica di rilancio e di riposizionamento strategico dell’aeroporto di Pisa, con l’obiettivo che nella mente del viaggiatore europeo l’aeroporto Galileo Galilei venisse considerato quale porta d’ingresso (“gateway”) alla regione Toscana. Nel 2009 l’aeroporto Galileo Galilei ha registrato un traffico di oltre 4 milioni di passeggeri e ha operato, nella stagione estiva 2009, con 18 compagnie aeree (8 compagnie aree tradizionali - IATA - e 10 compagnie low cost). SAT è stata la prima società di gestione aeroportuale regionale italiana già caratterizzata da un notevole volume di traffico commerciale (superiore ad un milione di passeggeri), ad aprire al traffico aereo low cost, anticipando un trend di mercato che avrebbe in seguito contribuito a rilanciare molti scali regionali e non, italiani ed europei. Il 1° giugno 2007 è stato inaugurato collegamento da Pisa per New York effettuato dal vettore statunitense Delta Airlines. In parallelo alla crescita del network, SAT ha sviluppato all’interno dell’aerostazione passeggeri un’offerta commerciale di assoluto rilievo, composta, tra l’altro, da: 12 posti di ristoro, 21 negozi (11 in area landside e 10 in area airside), a cui si aggiungono 10 società di autonoleggio, una banca, due sportelli di cambio, una farmacia, 1 internet point, un punto informativo APT Pisa, un distributore di carburanti e un impianto di autolavaggio. Queste attività sono gestite attraverso accordi di subconcessione. L’insieme di questi servizi, offerti sia ai passeggeri aerei che agli abitanti, fanno dell’aeroporto Galileo Galilei un’importante piattaforma di servizi anche per la città di Pisa. Inoltre, SAT gestisce direttamente tre parcheggi, il Business Center, il Welcome Desk, la Sala VIP, la biglietteria aerea dell’aeroporto, l’agenzia merci e la vendita degli spazi pubblicitari nell’aerostazione ed all’interno delle aree aeroportuali. SAT è stata la prima società italiana di gestione aeroportuale ad ottenere la certificazione ISO 9002 per tutti i servizi erogati, “security” inclusa, nonché la certificazione sulla Responsabilità Sociale - SA8000. SAT ha inoltre conseguito la Certificazione Ambientale ISO 14001:1996 nel gennaio 2004 adeguandosi, nel febbraio 2006, all’edizione revisionata ISO14001:2004. Nel 2009,  SAT è stata, assieme a GESAC (Napoli), la prima società di gestione aeroportuale italiana ad ottenere il Contratto di Programma (accordo pluriennale tra la società di gestione aeroportuale e l’ENAC per la determinazione dei livelli tariffari regolamentati).



Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

SAT S.p.A - Ufficio Relazioni Esterne
Ilaria Saudella
E-mail:  saudella@pisa-airport.com

SAT S.p.A. - Investor Relator
Gabriele Paoli
E-mail: paoli@pisa-airport.com

Image Building
Simona Raffaelli, Alfredo Mele
Tel. 02/8901 1300


Advertisement